Tel. +39 0471-970948
E-mail  info@pmab.it

Soluzione alternativa delle controversie (ADR)

Se le parti sono interessate a una soluzione delle loro controversie alternativa ad un procedimento dinanzi ad organi giudiziari nazionali, le aiuteremo a percorrere una delle seguenti vie: transazione stragiudiziale, mediazione o arbitrato.

Transazione stragiudizialeNelle transazioni stragiudiziali le parti, assistite dai rispettivi legali, trovano un accordo bonario tra di loro e rinunciano alle vie giudiziarie intraprese. Tale intesa viene messa per iscritto in un cosiddetto “accordo transattivo”, che viene preparato dagli avvocati e obbliga le parti a rispettarne le determinazioni. I vantaggi di tale soluzione rispetto a un processo consistono in un risparmio sui costi e sui tempi, oltre che nell’eliminazione di ogni possibile incertezza riguardo all’esito dell’iter processuale.

Mediazione: Il mediatore non rappresenta una sola parte, ma si trova a mediare tra entrambe le parti, che, assistite dai rispettivi legali, consiglia e assiste affinché possano trovare un accordo bonario. Non deve però esercitare alcun tipo di influenza su di loro: il suo compito, condotto attraverso tecniche di comunicazione e di negoziazione appropriate, è quello di agevolare un avvicinamento tra le parti e di condurle così verso un reciproco chiarimento sui punti controversi. Rispetto a un processo, con questo procedimento si risparmiano costi e tempo. Oltretutto, il risultato finale è una soluzione trovata insieme dalle parti, che quindi vi si potranno identificare: in tal modo sarà anche più probabile che le parti si attengano scrupolosamente agli accordi.

Arbitrato: A differenza dei due procedimenti stragiudiziali descritti sopra, l’arbitrato è un procedimento contenzioso, che tuttavia non si svolge innanzi ad un giudice ordinario, ma davanti ad un arbitro unico o ad un collegio arbitrale, e comunque con la rappresentanza di un avvocato. I vantaggi degli arbitrati consistono il più delle volte soprattutto in un risparmio di tempo, oltre che nella possibilità di affidare la decisione ad un organo di propria scelta. A fronte di tali vantaggi, tuttavia, vi è lo svantaggio di costi generalmente più elevati. A tale proposito, può essere opportuno rivolgersi ad organi arbitrali istituzionalizzati, come ad esempio i collegi arbitrali amministrati dalle Camere di Commercio, che garantiscono un'ottima organizzazione a fronte di costi più contenuti.

 

template-joomspirit